MIA: Mostra Internazionale dell’Alimentazione

27 Gennaio 2009 - 10:01

Nel panorama fieristico internazionale spicca una tra le principali manifestazioni dedicate all’alimentazione fuori casa che nell’ultimo periodo sta conquistando una fetta sempre maggiore del mercato.

E’ MIA la Mostra Internazionale dell’Alimentazione che ad ogni edizione richiama una consistente schiera di professionisti del settore in cerca di aggiornamenti e anteprime. Si parla, stando ai dati delle precedenti edizioni, di oltre 80.000 visitatori professionisti e circa 800 aziende espositrici. A fare da cornice a questo importante evento sono, come di consuetudine, gli attrezzati saloni del nuovo quartiere fieristico di Rimini, città che mette a disposizione ogni sorta di servizio e comfort.

La nuova edizione di MIA si svolge dal 14 al 17 febbraio in contemporanea a Pianeta Birra offrendo così ai partecipanti un quadro più approfondito del settore. Tra i diversi ambiti presenti alla fiera ce ne sono alcuni di grande interesse sociale e culturale. Come gli alimenti per i celiaci che necessitano di trovare anche nei pubblici esercizi pasti adeguati alle loro esigenze, dato che, non possono utilizzare la maggior parte dei prodotti in commercio.

Con l’obiettivo di approfondire questo argomento MIA ha disposto un’area, “Gluten Free”, riservata alle aziende che producono cibi senza glutine adatti sia alla ristorazione fuori casa che alla grande distribuzione, ambito che curato nei dettagli nella sezione “Catering”. A questi due settori si affianca “Bio Catering” dedicato all’alimentazione biologica che, in linea le nuove tendenze salutiste, è sempre più richiesta anche fuori dall’ambito domestico.

Basti pensare che in alcune regioni gli alimenti biologici sono obbligatori nelle mense scolastiche ed è questa una realtà che presagisce interessanti opportunità di business legate al settore. Alla precedente edizione è stata presentata una nuova area “Specialità regionali italiane ed estere” che, dato l’enorme successo che ha ottenuto, quest’anno occuperà una porzione di spazio maggiore nella quale poter degustare piatti della tradizione e conoscere culture lontane.

Sempre presente e continuamente aggiornato il settore dedicato a “Sandwiches & Sanacks” che, per questa nuova edizione di MIA, si concentrerà su di una mercato in forte sviluppo quello delle meal solution che in Italia vale 500 milioni di euro all’anno. A completare le sezioni espositive è “Logistics” l’area specializzata alle proposte di valide soluzioni logistiche e di magazzino, trasporti, software e a favorire le relazioni commerciali tra visitatori, produttori e buyer.

Da non dimenticare la 13° edizione della rassegna “Frigus” salone specializzato in prodotti surgelati e attrezzature per il ciclo del freddo che si tiene in contemporanea a MIA. A completare l’esposizione fieristica una serie di iniziative di approfondimento come concorsi, convegni a tema e dimostrazioni pratiche.