Festival Internazionale dell’Aquilone Rimini

27 Marzo 2009 - 05:03

Il cielo limpido e sereno dell’estate è spesso colorato dalle vivaci tinte degli aquiloni che volteggiano spensierati nell’aria ammaliando chiunque si soffermi ad ammirarli. In passato si costruivano modelli con semplici oggetti recuperati in casa che i bambini sfoggiano con grande orgoglio correndo avanti e indietro sul bagnasciuga.

Bastavano qualche bastoncino di legno, della carta, un po’ di colla ed uno spago che impedisse all’aquilone di scappare tra le nuvole. Chiunque abbia mai osservato la danza di questi oggetti volanti è stato colto da un piacevole senso di libertà e dall’illusione di essere cullati dal vento. 

Le vivaci code degli aquiloni disegnano nell’aria figure concentriche, mentre, la punta cade in picchiata per poi, improvvisamente, risalire e riprendere a fluttuare nell’aria lasciandosi trasportare dall’umore del vento.

Un semplice oggetto che, con un po’ di abilità e pratica, può riuscire a compiere acrobazie incredibili. Ed è proprio dalla scoperta di questi sorprendenti volteggi che l’aquilone evolve nella forma, nell’uso dei materiali e nel ruolo e passa da ingenuo gioco per bambini ad attrezzo indispensabile per praticare un hobby sportivo, l’aquilonismo.

Ogni anno, con l’inizio della bella stagione, le spiagge di tutto il mondo si riempiono di appassionati e professionisti del divertente sport che si sfidano in competizioni, gare acrobatiche o combattimenti di Rokkaku. Quest’ultima disciplina prende il nome dalla parola giapponese che significa “Aquilone con sei lati”ed offre la possibilità di regolare l’assetto per migliorare la qualità del volo, di essere decorato a piacimento e di ammirare uno spettacolo assolutamente unico.

Tra le più importanti manifestazioni dedicate all’aquilonismo ad aprile a Rimini si terrà il 25° Festival Internazionale dell’Aquilone. Oltre alle tradizionali competizioni ed altre coinvolgenti iniziative l’evento, che si svolgerà il 18 ed il 19 aprile 2009, intende raccogliere fondi in favore dell’AIL, l’Associazione che lotta contro le leucemie, i linfomi ed il mieloma.

La spiaggia antistante al Piazzale Fellini sarà la cornice dell’atteso Festival dell’Aquilone che tra laboratori creativi e di costruzione, affascinati esibizioni ed incredibili dimostrazioni di voli acrobatici permetterà ad appassionati e curiosi di trascorrere un insolito weekend.

Di seguito il programma delle due giornate:

Sabato 18 aprile 2009
Ore 10.00 Volo libero degli aquilonisti presenti
Ore 14.30 Saluto agli aquilonisti intervenuti
Dimostrazione di volo acrobatico a tre cavi di Edy Angelino
Presso lo stand Villaggio del Vento laboratorio per la costruzione di aquiloni
Ore 15.00 Sul campo centrale presentazione di aquiloni giganti
A seguire prima manche del Combattimento di Rokkaku
Ore 15.30 Saluto agli sponsor e intervista al responsabile della AIL
Presso lo stand Villaggio del Vento laboratorio per la costruzione di aquiloni
Ore 16.00 Sul campo centrale lancio di caramelle per i bambini
Ore 16.30 Seconda manche del Combattimento di Rokkaku
Ore 17.00 Dimostrazione di volo acrobatico a tre cavi di Edy e/o Cervia Volante
Presso lo stand Villaggio del Vento laboratorio per la costruzione di aquiloni
Ore 17.30 Sul campo centrale lancio di caramelle per i bambini
Ore 18.30 Chiusura della prima giornata della manifestazione
Ore 21.00 Cena di benvenuto con le autorità cittadine e Pesca di Beneficenza

Domenica 19 aprile 2009
Ore 10.00 Inizio voli liberi
Ore 10.30 Sul campo centrale presentazione di aquiloni da parte degli aquilonisti
Presso lo stand Villaggio del Vento laboratorio per la costruzione di aquiloni
Ore 11.00 Prima manche del Combattimento di Rokkaku
Ore 11.30 Sul campo centrale presentazione di aquiloni da parte degli aquilonisti
Ore 12.00 Dimostrazione di volo acrobatico a tre cavi di Edy
Ore 13.00 Sosta per il pranzo riservato agli accreditati
Ore 14.30 Inizio esibizioni, a seguire sfilate dei gruppi con bandiere
Presso lo stand Villaggio del Vento laboratorio per la costruzione di aquiloni
Ore 15.30 Sul campo centrale lancio di caramelle per i bambini
Ore 16.00 Sul campo centrale presentazione di aquiloni da parte degli aquilonisti
Presso lo stand Villaggio del Vento laboratorio per la costruzione di aquiloni
Ore 16.30 Seconda manche del Combattimento di Rokkaku
Finale del combattimento tra i vincitori di sabato e domenica
Premiazione del vincitore
Ore 17.00 Saluto agli sponsor e intervista al responsabile della AIL
Ore 17.20 Sul campo centrale lancio di caramelle per i bambini
Ore 17.40 Sul campo centrale presentazione al pubblico degli organizzatori
Ore 18.00 Saluto al pubblico di tutti gli aquilonisti intervenuti e chiusura della manifestazione