Cartoon Club: Festival Internazionale del Cinema d’Animazione e del Fumetto

29 Maggio 2009 - 12:05

Nel 1983, durante un’edizione della Rassegna Round dedicata al Cinema Indipendente, dallo scambio di idee ed opinioni tra Paolo Scarponi e Isidoro Lanari nasce l’idea di creare una manifestazione riservata alla produzione italiana di animazione e fumetti. Un’iniziativa che offrisse la possibilità agli eccezionali disegnatori, autori e registi che ci sono in Italia di emergere anche nella propria patria.

Spesso chi intraprende questa carriera, a parte qualche nome noto, deve sbarcare in altre terre per essere apprezzato e poter esercitare la professione. Le produzioni italiane di cartoni animati e fumetti, infatti, conquistano i consensi delle giurie nelle principali manifestazioni internazionali dedicate al settore. Purtroppo, però, in Italia prima della creazione di Cartoon Club non sono nemmeno citate perché non esistono appuntamenti in cui produttori, appassionati e disegnatori si possano incontrare.

Finalmente, il 10 agosto del 1985, nella vecchia pescheria di piazza Cavour a Rimini prende vita la prima edizione di Cartoon Club, un vero e proprio trionfo. Una carrellata di cartoon dei più celebri disegnatori del mondo tra i quali Bruno Bozzetto, Manfredo Manfredi, Fusako Yusaki e tanti altri contraddistinguono il carattere dell’iniziativa. Negli anni l’evento diventa sempre più popolare cambia sedi, prolunga la durata e inserisce nuove sezioni consolidando, così, la sua importanza di contenitore di opportunità e talenti.

Cartoon Club è un momento speciale anche per appassionati e curiosi che possono prendere parte a avvenimenti unici ed ammirare opere originali e di qualità. Nelle giornate dedicate alla manifestazione, inoltre, le strade di Rimini sono invase da giovani mascherati dai più stravaganti personaggi dei fumetti. Cartoon Club, poi, ogni sera strappa sorrisi e gioia ai bambini che accorrono in Piazzale Fellini per assistere ai divertenti cartoni animati trasmessi nello schermo gigante.

Cartoon Club il Festival Internazionale del Cinema d’animazione e del Fumetto
quest’anno si svolgerà dal 10 luglio al 1 agosto 2009 con un calendario ricco di iniziative gratuite. Alcuni tra gli eventi a cui non mancare sono gli imperdibili spettacoli a Castel Sismondo e al Grand Hotel di Rimini, la variegata mostra mercato del Fumetto Comix, l’interessante Cosplay Convention, gli incontri con i fumettisti e i 300 film di animazione.

Gli angoli più caratteristici della ridente cittadina riminese diventeranno singolari cornici a spettacoli e proiezioni dal particolare Chiostro del borgo San Giuliano alla Corte degli Agostiniani fino al Lapidario Romano. Castel Sismondo, inoltre, ospiterà l’evento centrale della manifestazione un incredibile concerto dal vivo che fonde la magia della musica con le emozioni del teatro e la creatività del Fumetto e del Cinema di Animazione.