Riviera Beach Games: le Olimpiadi dei Giochi da Spiaggia

10 Luglio 2009 - 10:07

La spiaggia diventa il luogo ideale in cui soddisfare tutte quelle esigenze che sopraggiungono con l’estate. La sensazione di caldo che porta a scoprirsi, la luce del sole che rende più gioiosi e attivi e le giornate più lunghe che invogliano a vivere all’aperto.

Un vero inno ad una vita più sana e meno stressante che si completa con una divertente pratica sportiva in grado di coinvolgere giovani, bambini e adulti. La Riviera Romagnola, da sempre dotata di intuito ed innovazione, porta nelle spiagge delle sue più note località il Riviera Beach Games: le Olimpiadi dei Giochi da Spiaggia.

Da Cattolica ai Lidi di Comacchio un’iniziativa davvero esplosiva dedicata agli amanti dello sport e non solo durante la quale si può assistere a travolgenti competizioni tra campioni delle più svariate discipline sportive.

Protagonisti della vivace manifestazione non sono solamente i classici sport da spiaggia che, comunque, regalano al pubblico eccitanti tornei di beach tennis, beach volley e beach soccer. Al Riviera Beach Games, infatti, compaiono nuove ed effervescenti attività come il Footvolley, oppure affascinanti e particolari come il Tae Kwon Do, energiche e movimentate come il Rugby ma anche più pacate e curiose come la gara di biglie.

Dal 30 luglio al 2 agosto 2009 le spiagge della Riviera Romagnola si trasformano in insolite “cittadelle dello sport” dove tutti possono trovare la disciplina sportiva che più appassiona e prenderne parte in qualità di spettatore entusiasta o grintoso competitore.

Il sito www.rivierabeachgames.it offre maggiori informazioni sull’evento e sulle possibilità di partecipavi.