Parigi. Gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon

13 Gennaio 2010 - 01:01

impressionismo-vs-salon

Il Salon è una mostra che espone quadri e sculture; nasce a Parigi nel 1667 anche se la denominazione risale al 1725 e si riferisce alla sede in cui tale evento si svolgeva, il Salon Carré nel Museo del Louvre.

Si ricorda il Salon come un evento espositivo regolato da rigidi dettami e di conseguenza riservato a pochi artisti, fino ad un’inaspettata riforma che apre le porte alla corrente impressionista. Dalla seconda metà del XIX socolo, poi, l’Impressionismo assume molta popolarità minimizzando le opere del precedente movimento caratterizzato da elementi classici e accademici.

Questo è anche il periodo in cui Parigi vive il suo momento d’oro, infatti, la città attira artisti da ogni parte del mondo ed è considerata il covo in cui rifugiarsi per creare e avvicinarsi alle nuove tendenze artistiche e letterarie. Un momento da non dimenticare che ha ispirato il brillante curatore Marco Goldin direttore di Linea d’Ombra a realizzare una mostra che offre al pubblico l’opportunità di analizzare un passaggio importante della storia dell’arte e di confrontare le qualità dell’impressionismo e dei lavori esposti nei Salon francesi.

A fare da cornice alla prestigiosa esposizione sono i suggestivi spazi di Castel Sismondo nel centro storico di Rimini. Le opere scelte per la mostra intitolata “Parigi. Gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon” intendono rappresentare il passaggio tra Impressionismo e arte fondata sui principi del classicismo.

Capolavori e autori mai visti prima in Italia si succedono in un ordine cronologico e chiarificatore a grandi nomi della pittura. E’ possibile, infatti, ammirare Cezanne, Ingres Bonnat, Gerome, Bouguereau Couture, Cabanel, Meissonier, Fromentin, Doré, Laurens, Henner e tanti altri. Una sezione dell’interessante mostra, inoltre, è dedicata alla letteratura con lavori di rappresentanti illustri come Baudelaire e Zola, un momento per riflettere sui rapporti tra scrittori e pittori.

“Parigi. Gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon” è un evento che riunisce due diversi modi di interpretare l’arte e due differenti sguardi di un’epoca, dal 23 ottobre 2010 al 27 marzo 2011 a Castel Sismondo a Rimini.

Si possono richiedere dettagli su biglietti e prenotazioni chiamando al numero 0422 429999 oppure scrivendo all’indirizzo biglietto@lineadombra.it