Supersound: Festival di musica italiana

17 Settembre 2012 - 05:09

Se siete stanchi della solita musica non perdetevi Supersound, il grande festival che riunisce i talenti emergenti del panorama musicale italiano. Nato nell’ambito del noto MEI – Meeting degli Indipendenti, Superbound per tre giorni animerà angoli, piazze, locali del centro storico di Faenza e diventerà il palco più invidiato perchè accolgierà la migliore musica del momento e tanta originalità.

La prima serata, in programma dalle 21.30 del 28 settembre vedrà protagonisti al Tek di Faenza i Nobraino e ospiti d’eccezione saranno Le Maschere di Clara. Apriranno il concerto di venerdì i finalisti del Superstage 2012 e la band La Malta Bastarda. Da non perdere le esibizione live di sabato 29 settembre dalle ore 20.30 presso Piazza Nenni che vedrà sul palco Gianluca De Rubertis, Maria Antonietta, Omar Pedrini, Nuju, Lo Stato Sociale, M+A, L’Amo. Ad arricchire di buona musica la serata anche  Cristina Dona’ e Zibba, apprezzato cantautore. Checco Zalone invece ritirerà il premio Zimbalam da Ivano Marescotti.

La serata di domenica 30 settembre in Piazza Popolo sarà allietata dal soud di Cisco e la sua Formidabile Orchestra Futurista, Gattamolesta, Daniele Ronda e Folk Club, Le Lame a Foglie d’Oltremare.